Comme Des Garçons Wallet

COMME DES GARÇONS WALLET

 

Ribelle e anticonvenzionale, ma allo stesso tempo utile e indossabile. Questo è il DNA del brand Comme Des Garçons che cinquanta anni fa irrompeva sul mercato con nuove regole sull’ estetica comune, rimanendo tutt’ ora uno dei brand più amati di sempre. 

 

Rei Kawacubo nasce nel 1942 a Tokyo dove studia letteratura alla Keio University. Dopo un percorso lavorativo nella pubblicità decide a fine anni 60 di intraprendere la carriera della designer freelance fino a fondare nel 1969 Comme Des Garçons.

Il nome scelto, che non richiama per nulla all’oriente, significa “come fanno i ragazzi” e fa presagire già al senso di ribellione e ribaltamento di canoni convenzionali intrisi nel DNA e nei valori del brand.

 

La concretizzazione di queste premesse si esprime alla prima sfilata di Parigi nel 1981 in cui il pret a porter si mostra rivoluzionario e anticonvenzionale grazie allo sconvolgimento dei volumi che non appaiono rigidi come voleva il panorama in quel momento, ma  destrutturati per esaltarne la portabilità.

Le sue opere irriverenti non si sono fermate alla destrutturazione, ma comprendono anche un senso di avanguardia per la moda no gender che rendono il brand attuale anche dopo cinquant’ anni dalla nascita.

 

Oggi il brand Comme Des Garçons continua ad essere amato ed appassionare al livello mondiale contando diverse linee come:

 

La linea Comme Des Garcons Wallet racchiude il mondo di accessori funzionali del brand fondato da Rai Kawakubo. Portafogli Comme Des Garçons e la piccola pelletteria riflettono lo stile anticonvenzionale - ma fruibile - del marchio, grazie ad un design basato su forme geometriche e pattern basici (come l’iconico wallet macro pois).

 

Il brand Comme Des Garcons resta il simbolo di un percorso di ribellione e affermazione di identità, perché come afferma Rei Kawacubo “Il nostro compito è mettere in discussione le convenzioni. Se non corriamo noi il rischio, chi lo farà?"