Golden Goose

GOLDEN GOOSE

 

Il brand Golden Goose propone un’offerta di ready to wear life style accompagnata dalle ormai iconiche sneakers used caratterizzate dal simbolo della stella. Artigianalità, unicità e made in Italy hanno consentito di intercettare il gradimento e il responso del pubblico.

 

Venezia, anno 2000 - I giovani Francesca Rinaldo e Alessandro Gallo decidono di creare un brand di lifestyle di ispirazione americana, iniziando con una proposta basata su gonne ricavate da vecchi modelli di jeans,capi in pelle,camicie e borse.

Il vero colpo grosso è arrivato però nel 2007,nel momento in qui il duo creativo decide di arricchire la loro offerta inserendo delle sneakers, incoscienti che proprio quelle diventeranno l’icona del brand, garantendogli la riconoscibilità a livello mondiale.

La peculiarità delle sneakers Golden Goose è l’aspetto usurato raggiunto tramite trattamenti appositi dei pellami e della metalleria. Lo stile dell’usato e dell’imperfetto è accompagnato dal simbolo della stella, che è tanto scontato quanto di semplice memorizzazione e di conseguenza riconoscibile. Il messaggio trasmesso e quindi fortemente potente, si traduce in unicità, artigianalità, garanzia del Made in Italy e riconoscibilità, ingredienti impeccabili per la ricetta volta a conquistare il consumatore.

Il primo modello lanciato, diventato carry over, è rappresentato dalla Golden Goose superstar a cui fanno compagnia varianti diverse, come la versione Golden Goose ball star dal collo più alto, o la Golden Goose Francy dalla silohuette a stivaletto.

Ogni collezione Golden Goose propone anche un total look lifestyle: felpe, tee shirt, tute e giacche.

 

Golden Goose nasce come progetto indipendente sviluppato nella periferia di una provincia italiana. La scala di valori e pregi su cui è stato costruito ha da subito convinto il mercato siglando il successo dell’azienda.