ambush-men

AMBUSH

 

Una vera e propria Ambush, cioè imboscata, è stata tesa al settore fashion da due giovani menti ecclettiche, che più che dal mondo del design arrivano da quello musicale, riusciti in poco tempo a far parlare di sé e ad essere contesi per collaborazioni da colossi del settore come Nike e OFF- WHITE.

 

Un’ amicizia di vecchia data e un feeling estetico condiviso unisce la coreana DJ Yoon Ahn e il rapper Verbal che nel 2008, in modo quasi ingenuo e inaspettato, si ritrovano ad essere sulla bocca di tutti per la loro collezione gioielli, in particolare catene e anelli pow! indossati da Kanye West e Pharrell Williams. Nel 2015 il duo decide di chiudere il cerchio introducendo la collezione abbigliamento Ambush; un mix tra moda streetwear e purezza del design orientale il tutto shakerato tramite decostruzione, stratificazione e colore.

 

Il brand esplode sui social e arriva finalista al LVMH prize nel 2017 e l’anno dopo esordisce con una prima presentazione alla Amazon fashion week di Tokyo. Nel 2018, quando Kim Jones prende in mano le redini della linea Dior uomo, vuole Yoon nel suo team in qualità di accessory designer garantendo l’ennesimo colpo di estrema visibilità per il brand di cui la ragazza è co-founder.

 

Questa esposizione mediatica è arricchita da un insieme di co-branding che continuano a succedersi dalla nascita di Ambush tra cui ricordiamo quella con Nike, OFF WHITE, Gentle Monster e Converse.

 

Le collezioni Ambush sono una commistione di sub-culture e puro design, dallo shape rilassato con riferimenti estetici allo street style di Tokyo.