N°21

N21

 

N21 è il brand fondato da Alessandro dell’Acqua, che dopo una carriera di successi, ma anche di tortuosità, raggiunge lo status di designer con un marchio affermato e riconosciuto globalmente grazie al suo stile che esalta la sensualità della donna con semplicità ed accuratezza.

 

Alessandro dell’Acqua si diploma presso l’accademia delle Belle Arti di Napoli e dopo diverse collaborazioni con brands storici tra cui LesCopains, Pinaforini, La Perla, Brioni e Malo, nel 1996 decide di fondare il brand che porta il suo nome. Visto il riscontro sorprendentemente positivo e rapido giànel 1998 introduce la linea uomo e un paio di anni dopo espande il business con accessori e eyewear.

Per vicissitudini riguardanti il management del controllo aziendale, nel 2007 Alessandro dell’Acqua decide di abbandonare il suo stesso brand per poi rimettersi in gioco, due anni dopo, in prima persona con N.21 .

Il suo stile, la sua estetica, il suo amore per le icone del cinema, l’attenzione alle silhouettes e l’amore per il ricamo tornano ad esprimersi prepotentemente nel nuovo brand da lui guidatoma con un approccio più contemporaneo e un importante focus sul daywear.

Le collezioni donna di N.21 sono il risultato di un mix omogeneo di abiti sensuali ma dalle silhouette maschili, perfetti per rispecchiare l’ideale di donna contemporanea promosso da Alessandro dell’Acqua; Pizzo, camicie con rouches e abiti colore nude, costituiscono la firma del designer che si trova impressa in calce in ogni collezione.

 

Una grande fetta del successo di N.21 va  sicuramente riconosciuta nell’intuizione di Alessandro dell’Acqua nel creare qualcosa non di superficialmente strepitoso, ma qualcosa che realmente rispecchi la vita quotidiana della donna contemporanea.